VINITALY 2018 Fiera di Verona 15 -18 aprile 2018

Alla grande kermesse del vino italiano lo stand del progetto Freewine® con la degustazione dei vini dei produttori aderenti al progetto, per un assaggio ai professionisti del Gusto del Benessere.

FREEWINE®: LA FABBRICA DI IDEE E INNOVAZIONI PER LA CANTINA

Il progetto ha generato un percorso e una serie di riflessioni tecniche che hanno aperto a diverse collaborazioni istituzionali con enti e università dando forte impulso all’R&D interno portando ad implementare processi di lavorazione e nuovi prodotti in gamma per offrire un servizio-prodotto in linea con le richieste dei clienti su queste specifiche tematiche.  

Dopo aver preso inizialmente vita nel progetto, numerose sono state infatti le innovazioni che hanno trovato valide applicazioni “autonome” nel lavoro di cantina. Freewine® nel tempo è diventata infatti una Fabbrica di idee, un laboratorio in cui sono stati studiati e testati prodotti e impianti che rispondevano alle necessità più frequenti riscontrate nelle aziende.

Tra le idee derivanti dal progetto (tra l’altro impregnate sulla filosofia sostenibile) citiamo:

·         O-TRE® sistema per l’igiene in cantina con applicazione dell’ozono che permette di risparmiare il 100% dell’acqua oltre ai disinfettanti chimici;

·         ISIOX®, il più referenziato sistema di regolazione di gas disciolti nel vino, gestisce ossigeno, CO2 e acido solfidrico evitando le invasive tecniche tradizionali e dando una valida soluzione nella lotta alle ossidazioni. ISIOX® permette di ridurre inoltre la concentrazione dell’acetaldeide libera nei vini;

·         DENSITY® – la linea di tappi naturali a densità calibrata – ricercati per la grande attenzione al tema OTR – Oxigen Transfer Rate per garantire l’omogenea evoluzione delle bottiglie;

·         La richiesta di “meno solforosa nei vini” ci ha permesso inoltre di introdurre biotecnologie ad hoc (antiossidanti naturali, lieviti, attivanti, chiarificanti, stabilizzanti).

Ne abbiamo parlato a Vinitaly ma potete chiederci informazioni qui tebaldi@tebaldi.it

Per info sul progetto www.freewine.eu